Clara Consenti

PROBLEMI RELAZIONALI

Problemi relazionali

L’individuo ha il bisogno fondamentale di entrare in contatto emotivo con l’altro e instaurare relazioni nella propria vita. Le relazioni sono quindi legami indispensabili, da quelle della cerchia familiare a quelle al suo esterno (amicali, lavorative, sociali) e la loro qualità determina il benessere e il grado di soddisfazione personale.
I rapporti subiscono inevitabilmente e naturalmente dei cambiamenti, delle riorganizzazioni attraverso anche dei conflitti.
Quando tale processo diventa di difficile gestione la persona può trovarsi a sperimentare sensazioni di sofferenza o di impotenza che possono inficiare anche sensibilmente la qualità della vita.
Le dinamiche che possono instaurarsi possono riguardare:

  • difficoltà comunicative e di comprensione reciproca
  • difficoltà a superare rancori
  • idealizzazione di una relazione


COME POSSO AIUTARE
Richiedere aiuto ad un professionista significa prendere coscienza di un problema e segna un primo passo fondamentale: la volontà di prendersi cura di sé ed affrontare le problematiche.
Lo psicoterapeuta offre uno spazio di ascolto aiutando la persona a comprendere le dinamiche che si instaurano nelle relazione coinvolte, accrescere la consapevolezza rispetto alle proprie modalità di rapportarsi all’altro e individuare e sostenere le risorse per organizzare in modo più funzionale e sereno la vita relazionale.